Kostic nuovo dirigente di ‘’Strade della Serbia’’, alla Udovicki l’Economia

Secondo quanto rivela il quotidiano Danas, Miodrag Kostic, il proprietario dell’holding MK Group, sarà il nuovo direttore generale della società pubblica Putevi Srbije (“Strade delle Serbia”) che presto sarà unita con la società Koridori Srbije (“Corridoi della Serbia”).

È stato deciso inoltre che il ministero dell’economia gestirà Kori Udovicki, attuale ministra dell’amministrazione pubblica e delle autorità locali. Dusan Vujovic passa al ministero delle finanze.

Secondo quanto riporta il quotidiano, durante le trattative per la formazione del governo, Kori Udovicki era la prima scelta del premier Vucic per il reparto dell’economia, ma l’interessata aveva rifiutato questa funzione e aveva chiesto di gestire il ministero dell’amministrazione pubblica, credendo di poter fare maggiori cambiamenti. Per ora non si sa ancora se la Udovicki continuerà a gestire l’amministrazione pubblica o se il Governo sceglierà un nuovo ministro.

Dall’altra parte, Miodrag Kostric – conosciuto come ’’il re dello zucchero’’ – già l’anno scorso si è reso disponibile a gestire la società pubblica ’’Ferrovie della Serbia’’: allora la ministra delle infrastruture, dell’edilizia e dei trasporti, Zorana Mihajlovic, aveva definito la proposta ’’poco seria’’. Alla fine, come dirigente delle Ferrovie è stato scelto l’imprenditore Milan (“Misa”) Beko. Il premier Vucic aveva in precedenza dichiarato più volte di aver offerto agli imprenditori nazionali la dirigenza delle società pubbliche più grandi, ma di non aver ottenuto nessuna risposta. ’’Ecco, signori, chi vuole gestire le Ferrovie? Lo vuoi fare tu, Miodrag, o tu, Miso?’’, offriva all’epoca il premier ai magnati serbi, ma senza riscontro. Nel frattempo le società pubbliche sono state assegnate ’’sia a Miodrag che a Misa’’, e come verranno gestite resta da vedere.

In occasione della sostituzione dei direttori di alcune società pubbliche la scorsa settimana, Vucic aveva annunciato che i nuovi dirigenti saranno scelti solo tramite concorsi pubblici, il che significa che per le ’’Strade della Serbia’’ e le ’’Ferrovie della Serbia’’ nel prossimo futuro non si prevede la pubblicazione del concorso per i candidati interessati.

Ricordiamo che Miodrag Kostic si è laureato in economia. Ha fondato la prima società privata nel 1983; attualmente l’holding comprende 35 società. La MK Group opera nel settore della produzione e della vendita dello zucchero, nell’industria alberghiera, nelle energie rinnovabili ed altro.

(novimagazin.rs, 31.07.2014)

 

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top