Kon: “Non abbiamo ancora dato il via libera alle feste per il Capodanno”

L’epidemiologo e membro dell’Unità di crisi, Predrag Kon, ha affermato che sebbene si pubblicizzi e parli continuamente di feste di piazza per il Capodanno, finora nessuno ha dato il via libera a raduni di più di 500 persone.

“Non ci sarà nessun epidemiologo, almeno nell’Unità di Crisi, che sosterrà eventi del genere. Il fatto è che o lavoreremo in modo proattivo o aspetteremo che inizi la crescita della curva e poi adotteremo delle misure, ma è più economico e meglio lavorare in modo proattivo”.

L’esperto ha sottolineato che la situazione epidemiologica in Serbia sta migliorando di giorno in giorno, ma ha messo in allarme per la variante “Omicron” e l’arrivo di serbi dall’estero per le festività, dove l’Omicron si sta diffondendo. “Ci aspettiamo un afflusso maggiore sia di quel virus che del virus dell’influenza nel prossimo futuro, nei prossimi giorni. Ciò che ci si può aspettare è che il miglioramento si fermi”, ha detto Kon, sottolineando che nella seconda metà di gennaio ci sarà inevitabilmente un balzo del numero dei nuovi contagiati.

https://www.politika.rs/sr/clanak/494893/Kon-Krizni-stab-jos-nije-dozvolio-novogodisnje-proslave

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top