Jeremic: “Vrnjacka Banja uno dei centri di riciclaggio del denaro sporco”

Il presidente del Partito popolare (Narodna Stranka), Vuk Jeremic, ha dichiarato che il comune di Vrnjacka Banja è “tra i maggiori riciclatori di denaro sporco in Serbia, attraverso la costruzione di immobili”. Secondo lui “lo hanno notato le organizzazioni internazionali, tra cui la più importante è la “Global Initiative Against Transnational Organized Crime”, di Ginevra, uno degli istituti più influenti del suo genere al mondo, il quale nel suo ultimo rapporto ha elencato la Serbia come il centro regionale per il riciclaggio di denaro attraverso gli affari immobiliari”.

Lo stesso ha affermato che nel rapporto di tale organizzazione internazionale, Vrnjacka Banja è stata inserita nella mappa dei centri di riciclaggio di denaro assieme al progetto “Beograd na vodi”, “che è probabilmente il più grande in questo senso”, e che anche Zlatibor e Novi Sad sono stati segnalati per lo stesso motivo.

Jeremic ha dichiarato che il centro nazionale di formazione di pallanuoto non ancora costruito a Vrnjačka Banja sta fallendo perché “non vi è alcun interesse finanziario della casta dominante” per un centro del genere.

“Il centro di formazione doveva essere completato a giugno 2016, e a oggi quando mancano pochi giorni all’inizio di giugno 2021 non è ancora finito. Dato che abbiamo un Presidente che ha tutto il potere nelle sue mani è possibile che qualcuno lo informerà di questa nostra visita, e lui ordinerà a uno dei suoi di finirlo rapidamente; questo potrebbe essere un bene per lo sport serbo e la salute della nostra nazione”, ha aggiunto Jeremic.

Il presidente del consiglio per lo sport dello stesso partito, Danilo Ikodinović, ha affermato che “due milioni e mezzo di euro sono già stati sprecati invano per il centro nazionale di formazione di Vrnjačka Banja, e i lavori non sono stati nemmeno completati”.

“L’idea era di spostare le piscine dall’Arena di Belgrado a Vrnjacka Banja, ma non è successo niente di tutto ciò. Questo sarebbe anche concepito come un centro nazionale di pallanuoto, che servirebbe per la scuola e gli sport ricreativi e per tutti i cittadini di Vrnjacka Banja, nonché per i turisti, poiché le terme sono conosciute come la “regina del turismo continentale”. Sembra, tuttavia, che il centro non sarà finito così presto”, ha detto Ikodinovic.

Jeremić: Vrnjačka Banja jedan od centara Balkana za pranje novca

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top