Jeremic: “Quando l’UE acuirà la sua retorica nei confronti delle autorità serbe, la fine del regime sarà vicina”

Il presidente del Partito popolare (Narodna Stranka), Vuk Jeremic, ha affermato ieri che il cambio di governo in Serbia arriverà molto presto se l’Unione europea inizierà a utilizzare un dizionario politico simile a quello verso la Bielorussia.

“La Bielorussia è un po’ diversa dalla Serbia. Simile è che ci sia l’interesse di più di un fattore internazionale, l’Occidente e la Russia, ma l’equilibrio di potere è diverso. La Russia è più dominante in Bielorussia, mentre l’UE è più forte in Serbia. È più facile usare parole forti quando non sei un fattore decisivo di quel Paese”, ha detto Jeremic in una conferenza stampa a Cacak.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

“Noi non sosteniamo un cambiamento rivoluzionario o di giustizia, ma lo vogliamo ottenere attraverso mezzi pacifici e istituzionali. Realizzeremo un cambio di governo partecipando a libere elezioni e la giustizia sociale sarà raggiunta rispettando la legge e attraverso i tribunali”, ha continuato Jeremic.

Il politico ha sottolineato che “il primo ma non unico grande compito del Partito è mandare il regime “SNS” agli archivi della storia”, e che ce ne saranno molti altri in seguito, di cui l’istituzione di uno stato di diritto è tra i più importanti.

“È chiaro che questa conformazione dell’Assemblea nazionale non durerà per l’intero mandato. Ci aspettano mesi in cui la situazione economica e sanitaria sarà molto più complessa di quella odierna, quindi potrebbe accadere che nuove elezioni seguano rapidamente”.

Jeremic ha concluso che il compito più importante del suo Partito nei prossimi mesi sarà rafforzare le strutture interne, al fine di creare un’organizzazione in grado di controllare tutti i seggi elettorali in Serbia assicurandosi la vittoria elettorale e prevenendo il furto di voti.

https://www.danas.rs/politika/jeremic-kada-eu-bude-zaostrila-retoriku-prema-srpskim-vlastima-kraj-ce-biti-blizu/

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Bielorussia, Jeremic, regime Serbia, stato di diritto
Secondo le prime stime PIL serbo a -6,5%

UE
I Paesi Quint a Vucic: “Stato di diritto e libertà dei media fondamentali per il percorso europeo”

Close