Jeremic: Kosovo nell’ONU nel 2018, il dialogo interno è un farsa

“I risultati della politica del governo riguardo al Kosovo sono devastanti. Avrebbero dovuto ottenere solo una cosa, e una soltanto, e hanno fallito i negoziati su qualsiasi cosa. Quello che stanno per raggiungere nel 2018 è un accordo sulla normalizzazione delle relazioni con il Kosovo, che lo porterà ad avere un seggio alle Nazioni Unite”: lo sostiene il capo del partito politico di recente fondazione, il Partito popolare, Vuk Jeremic.

Parlando del Kosovo, Jeremic ha anche affermato che dal 2013 la politica del governo sul Kosovo ha prodotto risultati devastanti. “Il regime ha completamente umiliato i serbi del Kosovo, costringendoli ad entrare nel governo formato da Haradinaj. Oggi, i giudici serbi prestano il loro giuramento davanti a Thaci”, osserva Jeremić.

“Questa è la prima volta nelle relazioni internazionali che le cose vengono attuate prima che sia completato l’intero processo di negoziazione. Il modo in cui il governo ha negoziato finora non ha prodotto risultati positivi. Nel 2018, dovranno firmare un accordo sulla normalizzazione generale delle relazioni con il Kosovo, che conterrà un paragrafo secondo cui sia la Serbia che il Kosovo non adotteranno il veto per l’adesione dell’altro alle istituzioni internazionali. Ciò significa che il Kosovo otterrà un posto nell’ONU. In cambio, la Serbia non otterrà nulla”, aggiunge Jeremic.

“Per quanto ne so, il Presidente Vucic ha suggerito che all’amministrazione statunitense la partizione del Kosovo, che non è la soluzione peggiore per concludere questa storia. Tuttavia, il modo in cui ha avanzato questa proposta è stato poco professionale, non si è preparato bene in anticipo”, dichiara l’ex ministro degli esteri della Serbia, sottolineando di ritenere che il dialogo tra le parti in causa sul Kosovo sia una totale farsa.

(Blic, 25.10.2017)

http://www.blic.rs/vesti/politika/jeremic-kosovo-2018-ulazi-u-un-unutasnji-dijalog-je-cista-farsa/k4rl70x

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top