Italiani costruiranno fabbrica di mobili a Prijepolje?

L’azienda “Itanto group” di Bari ha mostrato l’interesse ad aprire una fabbrica per la produzione di mobili durante l’incontro con i rappresentanti del comune di Prijepolje.

Il presidente del comune di Prijepolje Emir Hasimbegovic ha detto che l’azienda italiana si è detta interessata ad aprire lo stabillimento a Prijepolje visto che geograficamente è più vicino al porto montenegrino di Bar, nonché c’è il vantaggio del collegamento ferroviario.

Inoltre, “Itanto grupa” ha mostrato disponibilità a organizzare una moderna produzione nello spazio di 7.000 metri quadrati procurati da parte dell’autorità locale a Prijepolje con l’apertura di 200 posti di lavoro, ha detto Hasimbegovic.

Il sindaco di Prijepolje ha aggiunto che è stato pianificato che il numero dei dipendenti sarrivi a 500 persone molto presto. Inoltre, questo significherebbe anche un incremento delle commesse per i produttori locali.

I rappresentanti di Prijepolje hanno mostrato agli investitori italiani i vantaggi che offre la Serbia, quali agevolazioni doganali ed altri, nonché la disponibilità dell’Agenzia per gli investimenti esteri a sostenere l’accordo con gli investitori stranieri.

(eKapija, 29.01.2015.)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Leggi articolo precedente:
Rapporto sulla transizione 2014: innovazione la parola chiave

“Proteste in Kosovo per la cattiva situazione economica”

Chiudi