Italiani comprano il latte pecorino di Pester?

L’azienda italiana “Toscana Formaggi” è interessata ad acquistare il latte pecorino proveniente da Pester, la regione del sud della Serbia, ed sono pronti a pagare 0,8 euro per un litro di latte, hanno dichiarato la settimana scorsa i rappresentanti di questa azienda.
 
Mario Russo, il rappresentante dell’azienda “Toscana Formaggi”  ha detto che in Italia c’è gran richiesta di latte e formaggio pecorino, nonchè loro vorrebbero acquistare dai produttori serbi 12,5 tonnellate di latte al giorno.
 
“Siamo pronti a comprare anche tutto il latte prodotto, visto che qui la produzione di latte e allevamento di pecore sono basati sull’alimentazione al pascolo, il che è molto raro oggi. Penso che dovremmo salvare questo modo di produzione, riconosciuto in Europa”, ha detto Russo.
 
 Russo ha aggiunto che la “Toscana Formaggi” lavorerebe sull’aumento del numero delle pecore sull’altopiano di Pester, nel caso si raggiungesse l’accordo sull’acquisto del latte.
 
I produttori di Sjenica sono interessati a questo lavoro, però indicano che la cattiva infrastruttura e la mancanza di pecore potrebbero rendere difficile la consegna della quantità richiesta di latte, nonchè potrebbero minacciare la realizzazione di questo accordo.
 
(eKapija, 10.05.2015.)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top