IT: firmato memorandum d’intesa con Cisco Systems

Un memorandum di intesa tra il governo serbo e il gigante tecnologico americano Cisco è stato firmato a Washington DC lunedì.

Il Presidente serbo Aleksandar Vucic, in visita negli Stati Uniti, è stato presente nel momento in cui l’Ambasciatore serbo negli USA, Djerdj Matkovic, e il Vice Presidente senior di Cisco per le relazioni con i governi e le comunità, Michael Timmeny, hanno firmato il memorandum.

Il documento mette in evidenza l’intenzione delle due parti di avviare i colloqui per raggiungere un accordo sul programma nazionale di digitalizzazione accelerata (CDA), secondo quanto ha rivelato il governo serbo sul suo sito web citando una dichiarazione rilasciata dal servizio stampa del Presidente:

“Il raggiungimento di questo programma può essere una mossa strategica e creare un partenariato a lungo termine che, grazie all’accelerazione dell’agenda nazionale di digitalizzazione, contribuirà a stimolare il PIL, creare nuovi posti di lavoro e fornire innovazione e istruzione nel settore pubblico e privato”.

L’obiettivo del memorandum è quello di lavorare utilizzando un approccio che rappresenti una proprietà comune di entrambe le parti e contribuirà ad attrarre investimenti diretti esteri, rafforzare lo sviluppo economico, soddisfare una serie di obiettivi sociali, consentire ai giovani di partecipare all’economia digitale, promuovere l’innovazione e la competitività e creare spazio per le possibilità orientate all’esportazione e basate sulla conoscenza, si legge nella dichiarazione.

(b92, 18.07.2017)

http://www.b92.net/eng/news/business.php?yyyy=2017&mm=07&dd=18&nav_id=101844

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in digitale, IT
Facebook: ricercatori serbi ne svelano il funzionamento

Digitale: la Serbia indietro nello sviluppo, secondo esperto di Google

Close