IT: incrementare esportazione a 1,5 mld di euro in 5 anni

La Serbia dovrebbe aumentare la sua rete di export nel settore IT da 400 milioni di euro a 1,5 miliardi di euro nei prossimi cinque anni.

Questo è quanto prevede il Piano d’Azione nazionale per il settore IT, che il governo dovrebbe adottare entro la fine dell’anno.

Il Piano d’Azione, sviluppato da un consiglio ministeriale guidato dal Ministro della Pubblica Amministrazione e Autonomie locali Ana Brnabic, sarà tra le tre priorità del governo per i prossimi cinque anni, secondo quanto riporta il quotidiano BLIC.

Il documento mira a rafforzare le capacità del settore IT della Serbia e a formare professionisti di cui attualmente il paese è carente.

Si stima che circa 1.500 professionisti emergono nel mercato ogni anno. La cifra dovrebbe essere almeno quintuplicata, e portata a 7.000, per consentire al paese di raggiungere i suoi obiettivi sul versante dell’esportazione.

(Tanjug, 19.12.2016)

http://www.tanjug.rs/full-view_en.aspx?izb=291748

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... esportazioni, formazione
Giovani serbi all’estero: le loro storie

Esportazione di carne drammaticamente in calo

Chiudi