Investitori italiani a Jagodina

Missione imprenditoriale italiana a Jagodina: la cittadina della Pomoravljie è stata visitata dai rappresentanti dell’azienda “Pizza qui” che si occupa della produzione delle basi per la pizza surgelata, dell’azienda “Grecav”, la cui attività prevalente è la produzione dei trattori e veicoli, dell’azienda “Inalpi Invernizzi”, produttore di formaggi, nonchè dell’azienda “Pizzetti”, produtore dei mobili.

Secondo il sindaco Dragan Markovic, tutte queste aziende costruiranno le loro fabbriche nel corso dei prossimi mesi, mentre il piano della comune è attrarre tra i 7 e i 10 nuovi investitori.

“Questi investimenti sono molto significativi per la nostra città visto che 15-20  giorni fa 600 dipendenti hanno lasciato la “Fabrika kablova”, mentre nel 2004 12 000 persone sono rimaste senza lavoro in Jagodina. Dobbiamo cercare di impiegare il numero più grande delle persone”, ha detto Markovic nel corso della conferenza stampa.

Nella delegazione italiana era presente anche la ex deputata di Forza Italia Gabriella Carlucci, la quale ha valutato che Jagodina ha una posizione favorevole sotto l’aspetto geopolitico e che questa è la ragione per cui molti investitori italiani sono interessati di questo comune.

(eKapija, 20.01.2014.)

Share this post

scroll to top
Altro... Dragan Markovic-Palma
Altre due aziende italiane aprono le loro fabbriche a Jagodina

A Jagodina crescono le imprese italiane

Chiudi