Investitore italiano a Mali Zvornik

La società italiana MBR Balkan intende aprire a Mali Zvornik un impianto di produzione di pallet industriali entro la fine di settembre.

In questo impianto dovrebbero essere assunte una ventina di persone di questo comune. Il sindaco di Mali Zvornik, Dragan Bogicevic, ha dichiarato per il sito ufficiale di Mali Zvornik (www.malizvornik.rs) che l’arrivo del primo investitore estero in questo comune ha un enorme significato soprattutto perchè potrebbe incorraggiare altri investitori a venire in questo comune, ancora poco sviluppato. L’impianto sarà aperto nella zona industriale Zeljici, nell’ex magazzino della società ’’Napredak’’ e che oltre alla produzione dei pallet, la società produrra anche l’imballaggio per il trasposrto dei prodotti in Italia.

Bogicevic ha aggiunto che attualmente si sta lavorando sulla costruzione della stazione gas e dell’ordinamento del capannone di 1.200 metri quadrati dove verranno sistemate le macchine per la produzione. Per i bisogni della produzione e della costruzione, il comune di Mali Zvornik ha dato in affitto alla MBR Balkan 45 acri nella zona industriale, evidenziando che in questa zona esiste disponibilità anche per altri investitori esteri.

(B92, 17.08.2014)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top