Investitore egiziano aprirà una fabbrica di compensato a Zvornik – Posti di lavoro per 100 persone

L’azienda egiziana Egypt Plywood Company intende aprire una fabbrica di compensato a Mali Zvornik.

Secondo il sito ufficiale del comune, l’azienda ha ottenuto uno spazio produttivo nella zona industriale di Mali Zvornik e si è impegnata ad assumere 100 persone nel suo nuovo stabilimento.

“Il comune di Mali Zvornik ha affittato circa 2.200 metri quadrati di spazio commerciale, 1.611 metri quadrati di parcheggio asfaltato e 1.044 metri quadrati di spazio per altri scopi, nonché una parte della sottostazione da 500 kW a Venera Gold, una società registrata in Serbia e rappresentante legale di Egyptian Plywood. L’azienda egiziana è tenuta a pagare un affitto mensile, ad assumere 100 lavoratori nei prossimi due anni e ad ampliare le capacità esistenti”, si legge sul sito web comunale.

Il presidente della municipalità di Mali Zvornik, Zoran Jevtić, ha dichiarato che è stato concordato con l’investitore che la fabbrica impiegherà inizialmente 35 lavoratori nel primo turno e che il secondo turno sarà allestito al più presto e assumerà altri 35 lavoratori, mentre i restanti 30 saranno impiegati nei prossimi due anni.

Il direttore di Egyptian Plywood, Mohamed Elsaid Ahmed Aboulabhan, ha dichiarato di sperare nel successo delle operazioni a Mali Zvornik e che l’azienda riesca a espandere la propria attività.

(eKapija, 30.03.2023)

https://www.ekapija.com/news/4132018/investitor-iz-egipta-u-malom-zvorniku-pokrece-proizvodnju-furnira-u-planu-zaposljavanje

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top