Investire nella scienza per uscire dal cerchio della povertà.

All`incontro di ieri al Parco Scientifico Teconologico Zvezdara, in occasione della giornata della scienza in Serbia,è stato sottolineato come l`unico modo per la Serbia di diventare una società benestante sia di destinare maggiori risorse all`educazione, alla scienza e allo sviluppo della società industriale, fattori che costituiscono la linea di demarcazione tra paesi poveri e paesi sviluppati.

„Ci battiamo in ogni modo per ottenere un budget maggiore per la scienza e continueremo a farlo“, ha dichiarato Aleksandar Belic, segretario del Ministero dell`Educazione, e ha aggiunto che nell`ambito del complesso esistente verrà creato il Parco Teconolgico Belgrado, con 500, 1.000 persone impegnate in progetti innovativi altamente tecnologici. „Il problema dei giovani è l`alto tasso di disoccupazione che li spinge a emigrare all`estero, e noi dobbiamo fare in modo di garantire le condizioni che li convincano a restare“, ha dichiarato Belic durante la manifestazione dal titolo „Unione della scienza e dell`imprenditoria innovativa“ organizzata dal Fondo per l`Innovazione .

All`incontro sono stati presentati i risultati dei progetti sviluppati nell`ambito del Progetto di Sostegno per le Innovazioni in Serbia finanziato dalla UE con 8,4 milioni di euro.

La società di ingegneria Morena ha presentato il suo robot „Casius“ che in modo efficace assicura la pulizia dei campi da tennis in terra battuta ed è destinato al mercato internazionale. Secondo le parole del capo progetto Nikola Patrovic, sono in corso negoziati con un alto numero di parner e il prezzo previsto per il robot sarà di circa 5.000 euro.

La società DNET Centro Innovativo ha presentato una soluzione che permette agli utenti di sviluppare e lanciare facilmente le applicazioni che sostengono il concetto di „realtà aumentata“ per gli smart phone e per i PC.

La società Design ha invece presentato preparati di frutta di alta qualità, grazie al processo di „incapsulazione“ che garantisce un aspetto, un gusto e una freschezza migliori.

La Biounik ha presentato un esperimento con un bio-stimolante basato su una miscela di batteri utili dalla documentata attività auxina, che stimola la crescita delle piante.

La Cromosome Group ha proposto un sistema automatizzato per il rimepimento, la chiusura ermetica e l`imballaggio dei contenitori di plastica contenenti fertilizzante liquido per usi domestici, che permette un rilasciamentodi controllato di fertilizzante attraverso micro filtri, eliminando la necessità per il consumatore di un contatto diretto con il fertilizzante stesso.

La AlfaNUM di Noi Sad ha presentato un progetto per il riconoscimento e la sintesi del linguaggio, destinato principalmente alle lingue slave meridionali.

La giornata della Scienza in Serbia si tiene ogni anno il 10 di luglio, in commemorazione della nascita di Nikola Tesla

.imagesSXSKN2PV

 

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top