Investimento italiano nel settore dei trattori

Le aziende italiane SAI  ed Euromat sono interessate a produrre trattori idrostatici a Krusevac.

Le due società hanno sottoscritto sei mesi fa una lettera d’intenti con l’azienda di macchinari e componentistica “14 ottobre”. Una paio di settimane fa, durante la fiera di settore che si è tenuta a Verona, una delegazione della ditta di Krusevac ha discussocon gli investitori italiani del futuro partenariato, in cui potrebbero essere incluse altre aziende sia serbe che straniere. Ora, in una conferenza per i giornalisti, il direttore Dragi Nestorovic ha dichiarato che il prossimo mese i soci italiani visiteranno la fabbrica per poi firmare il contratto definitivo e definire tutti i dettagli, come il numero di operai da assumere e l’esatta percentuale d’investimento. L’azienda di Krusevac dovrebbe garantire l’immobile e gli operai, mentre gli italiani si occuperebbero della produzione. L’obiettivo è l’esportazione dei trattori a trasmissione idrostatica sul mercato russo.

(Tanjug, 20.02.2014)

trattore idrostatico

Share this post

scroll to top
More in investimenti
NBS: inflazione sotto controllo e aumento degli investimenti
Nikolic: “Sfruttare il favorevole contesto d’affari”
Close