Intensificati i controlli sull’uso delle maschere nei mezzi pubblici

Il presidente dell’Assemblea della città di Belgrado, Nikola Nikodijević, ha annunciato che oggi inizierà l’intensificazione del controllo sull’uso delle maschere protettive nei mezzi di trasporto pubblico.

Il numero di persone infettate dal virus è aumentato nei giorni precedenti nella capitale; il controllo eseguito sabato in 79 strutture di ristorazione e catene di vendita al dettaglio a Belgrado ha visto cinque rapporti compilati a causa di non conformità con le misure epidemiologiche.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

“La stragrande maggioranza aderisce alle misure, ma ci sono anche quei ristoratori e i loro ospiti che non lo fanno. Ieri abbiamo avuto cinque rapporti, tre per ispezioni sanitarie, più una in un mercato e una turistica”, ha detto Nikodijevic.

Ha aggiunto che l’obiettivo dei controlli non è chiudere le strutture o punire i proprietari, ma far rispettare le misure epidemiologiche.

“Continueremo con questi controlli. La chiave è rispettare le misure per non dover chiudere le strutture e ridurre l’attività economica. Se non funziona, dovremo adottare nuove misure”, ha detto Nikodijevic, aggiungendo che spera che non ci sia bisogno di un’eventuale “chiusura della città”.

https://www.b92.net/info/vesti/index.php?yyyy=2020&mm=10&dd=04&nav_category=12&nav_id=1742385

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Belgrado, controlli, maschere, mezzi pubblici
stipendio medio a maggio
Lo stipendio medio a Belgrado è di 628 euro

Mai così buono il rapporto tra stipendio medio e prezzi degli immobili

Close