Indice di prosperità 2019: Serbia 52° su 167 Paesi

La Serbia si colloca al 52° posto sui 167 Paesi coperti dall’indice di prosperità 2019 pubblicato dal “London Legatum Institute”, sulla base dei risultati in 12 aree.

La Slovenia è al 27° posto e prima nella regione balcanica. Segue la Croazia 45°, l’Ungheria 46°, la Romania 47°, la Bulgaria 49° e il Montenegro, che è al 50° posto nell’elenco.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Dietro la Serbia si trovano la Macedonia del Nord (54°), l’Albania (65°) e la BiH (70°).

La Serbia ha registrato i migliori risultati nei settori della sicurezza (44°), dell’istruzione (44°) e delle condizioni di vita (47°) e i peggiori in termini di ambiente (99°) e capitale sociale (96°). Il capitale sociale è un indicatore della connessione di una società in termini di fiducia, rispetto e assistenza tra i suoi membri, nonché in relazione alle strutture istituzionali.

I primi tre Paesi dell’indice sono Danimarca, Norvegia e Svizzera, mentre gli ultimi tre della lista sono Repubblica Centrafricana, Yemen e Sudan del Sud.

https://www.danas.rs/ekonomija/indeks-prosperiteta-za-2019-srbija-52-od-167-zemalja/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top