Incontro tra Ministro PA, Udovicki, e direttore BERS Serbia, Matteo Patrone. “Ottimizzare il lavoro dell’amministrazione pubblica”

Il vicepresidente del Governo serbo e ministro dell’amministrazione pubblica e delle autonomie locali, Kori Udovicki, ha incontrato ieri a Belgrado il direttore della BERS in Serbia, Matteo Patrone, per parlare delle possibilità di una futura cooperazione, ma soprattutto dei progetti che riguardano l’aumento della efficienza e il miglioramento del lavoro dell’amministrazione pubblica. Lo rende noto un comunicato dell’ufficio stampa del gabinetto del ministro.

Durante questo incontro, Patrone ha rilevato che proprio la mancanza di efficienza della amministrazione pubblica ha rallentato il flusso di investimenti in Serbia. Parlando della nuova strategia della BERS in Serbia prevista per i prossimi quattro anni, Patrone ha sottolineato che il coordinamento del lavoro dei ministeri gestiti dalla Udovicki, potrebbe contribuire al massimo alla realizzazione di obiettivi prioritari, come il consolidamento del settore privato e del settore finanziario e lo sviluppo sostenibile delle imprese pubbliche.

Il direttore della BERS in Serbia, ha colto l’occasione per salutare il progresso della Serbia nel processo delle integrazioni europee, sottolineando che lo stesso è uno di fattori più importanti per l’attuazione delle riforme e per l’aumento del numero di investitori. Udovicki ha sottolineato che con un migliore coordinamento del lavoro dei ministeri, si potranno raggiungere tutti gli obiettivi fissati del Governo.

Udovicki e Patrone hanno infine evidenziato l’importanza dell’arrivo del presidente della BERS, Suma Chakrabarti, in Serbia a metà maggio, con il quale verranno presi in considerazione tutti gli aspetti della futura cooperazione.

128135

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top