Inaugurato a Novi Sad il Parco scientifico-tecnologico

È stato inaugurato ieri a Novi Sad il Parco scientifico-tecnologico e sono stati consegnati i contratti per i primi 20 istituti, aziende e società che vi lavoreranno. All’inaugurazione hanno partecipato il sindaco di Novi Sad, Miloš Vučević, la Premier Ana Brnabić, e il Primo Ministro della provincia, Igor Mirović

E’ stato annunciato anche che la costruzione della struttura del “BioSense Institute” sarà completata entro un anno. Vučević ha sottolineato che questo progetto è per il futuro della Serbia e ha annunciato che la città di Novi Sad e la provincia investiranno 300 milioni di dinari entro la fine dell’anno nella costruzione di strade e infrastrutture. “Miglioreremo l’ambiente intorno al Parco e la città monitorerà anche la costruzione dell’Istituto “BioSense” in termini di infrastrutture per cui sono stati stanziati 230 milioni di dinari”, ha affermato Vučević.

Ana Brnabić ha descritto il Parco Scientifico e Tecnologico come una fabbrica di conoscenza e valori aggiunti importante per l’intera Serbia. “I 1000 migliori ingegneri che abbiamo in Serbia lavoreranno qui e non vedo l’ora che arrivino i primi risultati per la nostra economia. Abbiamo raggiunto gli obiettivi ambiziosi che ci eravamo prefissati, abbiamo raddoppiato il numero dei dipendenti nel settore IT a 40.000, e le esportazioni nette nel settore IT ci daranno quest’anno un miliardo e 200 milioni di euro. Questo ci dà il diritto di fissare un nuovo obiettivo, in modo che entro il 2025 l’export totale in questo settore sia di quattro miliardi di euro. Tra un anno verrà aperto l’Istituto “BioSense” come centro europeo di eccellenza nell’agricoltura digitale”.

https://www.021.rs/story/Novi-Sad/Vesti/292319/Otvoren-Naucno-tehnoloski-park-u-Novom-Sadu.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top