In Vojvodina si coltiva il peperoncino più piccante e piccolo del mondo

Le alte temperature favoriscono la coltivazione di alcune colture, in particolare, dicono gli agricoltori, i peperoncini piccanti. Vicino a Ruma, la famiglia Ranitović coltiva, oltre al peperoncino più piccante di tutti, anche quello più piccolo e costoso del mondo.

La “madre di tutti i peperoncini” come la chiamano, è originario del Sud America, germoglia e cresce lentamente, e raggiunge la maturità solo ad alte temperature. Un frutto di 6 millimetri ha un peso massimo di mezzo grammo. “Il peperoncino più piccolo del mondo si chiama “Aji Charapita”, ed è anche il più costoso, sul mercato mondiale; il suo prezzo, un chilogrammo di peperone secco, arriva fino a 20.000 euro. È facile coltivarlo qui, non ci sono problemi, solo che è molto piccolo, ci vuole molto tempo ed è parecchio faticoso raccoglierlo”, afferma Svetlana Gligorić Ranitović per “RTS”.

All’inizio, Svetlana ha acquistato i semi all’estero e il più grande investimento è stato una serra. Le piante sono resistenti alle malattie, non vengono trattate con prodotti chimici, hanno solo bisogno di molto calore e acqua. “Coltivo peperoncini piccanti da quattro o cinque anni, in Serbia non ce ne sono molti, solo pochi li coltivano e sono molto interessanti, hai sempre colori, forme, piccantezza diversi, e ci puoi anche guadagnare. Ho oltre 80 specie diverse, sono piante provenienti da regioni calde, dal Brasile, dal Messico, ma prosperano anche qui”, dice Svetlana.

Anche Il “Carolina Reaper” cresce a Srem (Vojvodina), il peperoncino più piccante del mondo, che conta circa due milioni nella scala di Scoville, 100 volte di più dei peperoni locali. Questi frutti sono sani, ma solo se usati in piccole quantità. Vengono raccolti fino a ottobre e molto spesso aspettano l’inverno in barattoli.

Photo credits: “pexel”

https://www.vesti-online.com/u-sremu-uzgajaju-i-najmanju-i-najljucu-papricicu-na-svetu-kilogram-20-000-evra/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top