In Vojvodina previsti due parchi eolici dal 2016

La compagnia francese IEL si prepara a realizzare gli impianti nella zona di Kikinda.

La costruzione del primo complesso, per la produzione di 50MW di energia, dovrebbe iniziare l’anno prossimo, mentre il secondo (36MW) prenderebbe avvio in seguito. Le prime pale eoliche potrebbero quindi essere messe in moto nel 2016. Natasa Lazarevic, direttrice della filiale serba dell’azienda transalpina, ha dichiarato al portale eKapija che “IEL ha deciso di investire in Serbia perché le risorse naturali di energia eolica sono notevoli, c’è un buon quadro giuridico e non c’è ancora nessun impianto realizzato, il che fornisce spazio agli investitori”

(eKapija. 24.04.2014)

Vetropark

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top