In Serbia si spende più per mangiare fuori che per l’istruzione

La famiglia media in Serbia ha meno di tre membri e spende meno di 72.000 dinari al mese per le spese di vita, secondo un sondaggio condotto dall’Ufficio Statistico Statale (RZS).

La famiglia media spende 24.622 dinari per il cibo, quasi un terzo delle spese totali, e molto meno per tutto il resto.

Meno di 100 euro vengono spesi per le varie bollette (acqua, elettricità e gas), mentre una media di 3.700 dinari al mese viene spesa per vestiti e scarpe. 6.500 dinari sono destinati agli spostamenti per andare e tornare dal lavoro, nonché a tutte le altre spese di trasporto, e quasi la metà di questa cifra – 3.100 dinari – viene spesa per il carburante.

Per la ricreazione e la cultura, una famiglia media in Serbia spende in media 3.700 dinari al mese, oltre a 305 dinari al mese per cinema, teatri e altri eventi culturali, 254 dinari per libri e 135 dinari per l’acquisto dei giornali e riviste.

La famiglia media spende 677 dinari per parrucchieri ed estetisti, 2.000 dinari per prodotti per l’igiene personale e molto meno per assicurazioni sanitarie o sulla vita.

La RZS ha analizzato anche le spese per l’istruzione, che ammontano a soli 1.012 dinari al mese per famiglia, mentre la famiglia media spende 2.335 dinari al mese per ristoranti e alberghi.

(Biznis i Finansije, 25.11.2022)

https://bif.rs/2022/11/vise-novca-se-trosi-na-restorane-nego-na-obrazovanje/

 

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top