In Serbia gli imprenditori scelgono ancora gli sportelli al posto del servizio elettronico

Dall’inizio dell’anno, in Serbia sono state create 9.902 nuove società, con una crescita del 2,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, tuttavia, solo il 3% degli imprenditori ha registrato le proprie società elettronicamente, sebbene l’Agenzia per i registri delle imprese (APR) abbia dato questa possibilità.

I dati indicano che i cittadini ancora scelgono di andare di persona  all’APR, di attendere al bancone e di mandare via posta i documenti per l’iscrizione, anche se la registrazione via Internet è più veloce e conveniente del 30%.

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

Circa il 78% degli imprenditori presentano le domande di registrazione di persona allo sportello 13 dell’agenzia per i registri delle imprese, o tramite uno dei 135 uffici comunali con la quale l’APR collabora. Tramite posta sono state inviate il 19% delle domande di registrazione, mentre solo il 3% degli imprenditori ha presentato una domanda di registrazione elettronica.

L’Agenzia dei registri di imprese afferma che ci vuole tempo perché questo servizio prenda vita, in quanto la registrazione elettronica è stata resa possibile solo da sei mesi.

“La maggior parte di questi imprenditori non ha una firma elettronica e non è soggetta al pagamento di carte su Internet. Ciò è stato dimostrato dal nostro sondaggio condotto tra gli imprenditori. 

(https://www.blic.rs/vesti/politika/komesanje-na-jugu-srbije-albanci-traze-da-ih-u-briselu-zastupa-taci-i-to-je-samo/2qwyxwv)

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in APR, imprenditori
online
Registrazione elettronica delle aziende da ottobre 2018

Portale regionale dei registri imprese entro la fine del 2018

Close