In Serbia ci sono solo 1.208 societa’ con il rating AAA

Attualmente in Serbia  solo il 2% delle società soddifa i criteri per l’ottenimento del “Certificato AAA di solvibilita’ d’eccellenza” attributo molto importante per le transazioni commercali  al mercato dell’UE, è stato comunicato oggi alla conferenza stampa del piu’ grande provider europeo per le informazioni d’affari e della liquidita’, la svedese Bisnode AB.

“In Serbia ci sono 1.800 aziende bloccate, in gran parte a causa dell’insolvenza, su un totate di 350.000 aziende registrate”, ha detto il partner serbo di Bisnode, Pavle Vlajcic. “In termini di struttura, in Serbia operano per il 60% imprenditori, per il 30% medie imprese, edil resto fè composto da societa’ grandi e da quelle pubbliche”, ha detto Vlajcic. Spiegando che cosa significa il certificato della solvibilita’ di eccellenza, Vlajcic ha detto che il  rating AAA (tripla A) è attribuito a societa’ con un fatturato minimo di 5 milioni di euro e con un capitale minimo di un milione di dinari, che operano al minimo da 5 anni e che realizzano un minimo il 2%  di utili all’anno. Attualmente in Serbia ci sono 1.208 societa’.

Per ottenere il certificato AA (doppia A) le societa’ devono avere un fatturato di almeno 2 milioni di euro, un utile minimo dell’1% e in Serbia ci sono 2.219 società con queste caratteristiche, mentre il certificato A è stato attribuito a 3.052 aziende.

(B92, 19.09.2013)

certifications_AAA

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top