In Serbia, 700.000 persone vive senza denti

Oggi si celebra la Giornata mondiale della salute orale, e la Serbia ha accolto questa giornata con statistiche assai preoccupanti, le quali dimostrano che a circa 700.000 persone in Serbia mancano assolutamente tutti i denti e che solo la metà dei cittadini si lava i denti ogni giorno.

I dati dell’Istituto di Sanità Pubblica della Serbia, “Dr Milan Jovanovic Batut”, mostrano che solo l’8,5% della popolazione adulta serba ha tutti i denti e che essere senza denti non viene associato con l’età, infatti, molti giovani a causa della scarsa igiene orale perdono molto presto i loro denti

Il dentista Jovan Cabunac, afferma che questo problema non è una cosa nuova e che sfortunatamente in Serbia non vi è una consapevolezza sufficientemente sviluppata sull’importanza della salute dei denti. Ha sicuramente contribuito a tutto ciò, dice Cabunac, il fatto che i servizi dentistici erano e sono tutt’ora disponibili e gratuiti per chi possiede la tessera sanitaria certificata.

Egli ricorda che avere i denti gialli e malati non rappresenta solo un problema estetico, ma anche di salute perché l’infezione dalla bocca entra in circolazione nell’organismo e si diffonde in tutto il corpo – nel cuore, nei reni, negli occhi e crea molti altri problemi.

“Le cattive abitudini influenzano la creazione di vari problemi orali – assunzione eccessiva di zucchero, consumo di alcol e sigarette. Tutto ciò influisce e crea problemi ai denti”, ha sottolineato il dentista Jovan Cabunac e aggiunto che il cancro alla bocca nei paesi asiatici è il terzo per presenza di tutti i tumori.

La ricerca dell’Istituto Batut tra i bambini delle scuole ha mostrato che l’abitudine quotidiana di lavare i denti più di una volta al giorno ha circa i due terzi dei bambini, di più le bambine che i maschi. I ragazzi delle medie, invece, si lavano i denti una volta al giorno (il 55,8%).

Cabunac sottolinea che è necessaria una prevenzione migliore per prevenire seri problemi. Con l’educazione si dovrebbe iniziare dai più piccoli e insegnarli che bisogna lavare i denti dopo tutti i pasti per avere una bocca sana.


La paura dei dentisti oggigiorno è ingiustificata, in quanto l’anestesia fa sì che la riparazione del dente sia del tutto indolore. La medicina moderna ha fatto molta strada, così ormai nemmeno la paura dell’ago è più una giustificazione per evitare di visitare un dentista. Esistono anestesie che si possono dare al paziente senza utilizzare la siringa, dove l’anestetico viene spruzzato sotto pressione, ed entra in circolazione attraverso la mucosa della bocca.
https://vesti-online.com/Vesti/Drustvo/730889/U-Srbiji-700-000-ljudi-nema-nijedan-zub-u-vilici?fbclid=IwAR1Ifa3dFCZhKuMzbNiiqxbHIOn4AglnV0tsjPgIlN3VB4EsFqmsKcKDAx0

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top