In progetto la costruzione di una funivia per collegare Usce e Kalemegdan

E’ stato firmato oggi, all’Assemblea cittadina di Belgrad, un accordo del valore di 15 milioni di euro per la costruzione di un sistema di funivie, per collegare la fortezza di Kalemegdan e Usce. Si prevede che la costruzione sia completata entro la fine del prossimo anno.

La linea della funivia sarà lunga un chilometro, avrà 25 lussuose cabine e trasporterà tremila passeggeri all’ora. Il progetto sarà realizzato dalle stazioni sciistiche PE della Serbia.

L’accordo è stato firmato dal ministro del Commercio, del Turismo e delle Telecomunicazioni Rasim Ljajic, dal sindaco di Belgrado Zoran Radojicic e dal direttore delle stazioni sciistiche della Serbia, Dejan Cika.

Radojicic ha detto che la città investirà 600 milioni di dinari nella costruzione, mentre il resto dei fondi sarà fornito dal Ministero. “Questo è un progetto di capitale, che consentirà lo sviluppo del turismo nella città di Belgrado e faciliterà il collegamento tra le due parti della città. Quest’anno abbiamo avuto un milione di turisti in visita a Belgrado, con un aumento delle entrate turistiche compreso tra il 15% e il 20% rispetto al 2017 e pari a circa 800 milioni di euro”, ha espresso Radojcic.

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

Rasim Ljajic ha detto che Belgrado è leader nel turismo regionale e che il 53% del numero totale di turisti che visitano la Serbia viene nella capitale. “Questo progetto è importante perché aumenterà le entrate turistiche della Serbia. Il periodo di ritorno degli investimenti è da cinque a sette anni, ma ci aspettiamo che tutti gli investimenti tornino in meno di sei anni “, ha detto Ljajic.

Il ministro ha anche detto che Belgrado ha grandi capacità turistiche e ha annunciato la costruzione del Centro sciistico ad Avala e cinque banchine a Zemun, nonché la ricostruzione del  Sava Center e la costruzione del più grande parco divertimenti nei Balcani.

Dejan Cika ha detto che il sistema di funivie all’inizio avrà una capacità minima di 3.000 passeggeri all’ora, ma si aspetta che poi raggiunga la capacità massima di 6.000 persone. Ha aggiunto che il governo della città sta anche considerando di includere le funivie nel sistema di trasporto pubblico di Belgrado.

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top