In arrivo 65 milioni di euro per la digitalizzazione delle scuole

“La firma di un nuovo accordo finanziario per la digitalizzazione e l’introduzione di Internet ad alta velocità nelle scuole primarie e secondarie in Serbia si può prevedere immediatamente dopo la formazione del nuovo governo”, ha affermato Dubravka Negre, capo dell’Ufficio regionale per i Balcani occidentali della Banca europea per gli investimenti (BEI), la quale stanzierà 65 milioni di euro a tale scopo.

“Sarà prevista la formazione di insegnanti che possano utilizzare le apparecchiature elettroniche installate nelle scuole, e la fornitura di un accesso Internet in tutte le scuole da un gran numero di aule. Si parla di lavagne intelligenti, tablet, computer e software IT che dovrebbero essere installati nelle scuole in modo che i ragazzi possano utilizzare le tecnologie più moderne nell’istruzione”, ha affermato la Negre.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Ha aggiunto che l’importanza dell’istruzione attraverso la tecnologia è stata dimostrata soprattutto durante la pandemia.

Appena iniziata la pandemia, la Banca Europea aveva preparato un pacchetto di sostegno per nuovi progetti di investimento nella regione dei Balcani occidentali per un valore di 1,7 miliardi di euro, principalmente rivolto al settore sanitario.

“Questo sostegno è però anche per il settore finanziario; principalmente per mettere a disposizione fondi per le piccole e medie imprese, per la liquidità e il capitale circolante, per nuovi investimenti se ne avessero bisogno e per tutto ciò che fosse necessario per la ripresa dell’economia”, ha concluso la Negre.

Novih 65 miliona evra za dgitalizaciju škola

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... BEI, digitalizzazione scuole, Dubravka Negre
UE
La Commissione europea fornisce 3,3 miliardi di euro ai Balcani Occidentali

700 milioni di euro di aiuti dall’UE per i Balcani occidentali

Chiudi