Imprenditorialità emergente: approvati prestiti dal Fondo per lo sviluppo

Il Ministero dell’Economia ha annunciato, in occasione della sua ultima sessione, che il Consiglio di gestione del Fondo per lo Sviluppo ha approvato altri 10 prestiti per l’imprenditorialità emergente, per la cifra totale di 23,6 milioni RSD: di questi 9,8 milioni RSD sono a fondo perduto, il resto prestiti agevolati del Fondo. 

I prestiti sono stati approvati in linea con il programma di sviluppo dell’imprenditorialità tramite il sostegno finanziario a soggetti emergenti nel mondo degli affari, che viene realizzato nell’ambito del sostegno sistematico al settore delle micro e piccole imprese e degli imprenditori, e rappresenta uno dei 33 programmi dell’Anno dell’imprenditorialità promosso dal Governo della Serbia.

Il programma è sviluppato e messo in atto dal Ministero dell’Economia in collaborazione con il Fondo per lo Sviluppo della Serbia, e il sostegno prevede la combinazione del 30% di prestiti a fondo perduto e per il 70% di prestiti agevolati del Fondo per lo sviluppo.

Nel periodo a seguire il Consiglio di Gestione del Fondo prenderà in esame, una volta al mese, tutte le richieste presentate nell’ambito del programma.

Il Consiglio di gestione del Fondo ha già approvato altri 26 prestiti agevolati.

I prestiti sono pensati per sostenere gli investimenti, assicurando permanenti attività di lavoro e preservando la liquidità corrente. Tutte le informazioni relative alle richieste di prestito approvate sono state pubblicate sul sito web del Fondo di sviluppo.

(eKapija, 17.07.2016)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top