Il turismo dentale sempre più popolare in Serbia

Anche se i turisti dentali costituiscono meno dell’1% del numero totale di turisti a Subotica, questa forma di turismo sanitario, nel nord della provincia è sempre più popolare.

Il motivo è uno studio dentistico privato che lavora con pazienti provenienti da tutto il mondo da oltre dieci anni.
I servizi odontoiatrici in Serbia hanno prezzi fino a cinque volte più economici dei prezzi in Europa occidentale, mentre la qualità è allo stesso livello. Per un intervento chirurgico, in Serbia, il paziente pagherà tre volte di meno che in Italia, mentre i norvegesi pagheranno fino a cinque volte di meno.

Più di un decennio fa, questa clinica dentistica di Subotica ha iniziato con pazienti provenienti dalla Scandinavia, e in seguito hanno iniziato a venire pazienti anche da altri paesi, incluso il Nord America. Il prezzo, tuttavia, non è di per sé sufficiente a far venire i pazienti proprio a Subotica.

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

Il numero di turisti dentali è ancora piccolo rispetto al numero totale di turisti, ma il numero di pernottamenti è dieci volte superiore, perché in media i turisti si trattengono a Subotica sei giorni. Durante il soggiorno, gli è organizzato il trasporto fino a Subotica, l’alloggio nell’albergo in cui v’è la clinica, una dieta fatta su misura e tour per esplorare le attrazioni di Subotica e Palic.

Quando si completa l’intero trattamento odontoiatrico, i pazienti vengono accopanati all’aeroporto”, ha detto Sandra Jakovcevic, la coordinatrice dei pazienti.

Il feedback è molto buono e i pazienti sono soddisfatti del trattamento dntistico, ma anche del tempo trascorso a Subotica. Questa è la migliore raccomandazione per un ulteriore sviluppo del turismo dentale sia in Subotica che in Serbia.

Photo Credits:”RTV (Kristijan Takac)”

(http://rtv.rs/sr_lat/vojvodina/backa/dentalni-turizam-sve-popularniji_925140.html)

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... Serbia, subotica, turismo
Dal 1° settembre, registri elettronici in tutte le scuole in Serbia

Commercio illegale: la Serbia meglio di Montenegro e Bosnia

Chiudi