Il sindacato “Fiat Plastik” di Kragujevac chiede un incontro alla dirigenza della FCA

Il sindacato indipendente della fabbrica di Kragujevac “Fiat Plastik”, che è di proprietà di “Fiat Chrysler Serbia (FCA)”, ha chiesto al management della società una riunione ufficiale dopo l’annuncio sulla produzione del modello elettrico nel 2024 nella stessa fabbrica.

Il vicepresidente del sindacato, Zoran Miljković, ha detto all’agenzia “Beta” che ai rappresentanti del sindacato di rappresentanza “Fiat Plastik” non era stato annunciato l’arrivo a Kragujevac di un’alta delegazione della corporazione “Stellantis”, di cui fa parte anche la Fiat, e che l’ultima settimana ha incontrato solo il presidente del sindacato FCA, Sasa Djordjevic.

Miljković ritiene che l’arrivo del dirigente di “Stellantis” fosse l’occasione per trovare una soluzione ai problemi dei lavoratori della “Fiat Plastik” in sciopero da fine febbraio 2021. “Pensiamo che sia positivo che sia stato firmato un contratto per la produzione di un modello elettrico a Kragujevac, ma ci sono anche molte incognite. Chiediamo al direttore generale della FCA per la Serbia, Nikola Jerotijevic, di spiegarci cosa significherà per l’occupazione e il lavoro negli stabilimenti Fiat”, ha affermato Miljković.

Afferma che è certo che seguirà un periodo di preparazione all’annunciato avvio della produzione di veicoli elettrici nella seconda metà del 2024 e si aspetta che in quell’anno e mezzo si farà ben poco, con sei o sette mesi di congedo retribuito. Miljković dice di avere informazioni che i lavoratori Fiat a Kragujevac lavoreranno solo per due giorni a maggio, e poi saranno mandati in congedo retribuito fino a settembre. “La domanda chiave è come sopravviveranno i lavoratori e le loro famiglie con un salario minimo durante quel periodo di transizione”, ha affermato Miljković.

Ha sottolineato che le preoccupazioni del sindacato sono anche legate all’occupazione quando inizierà la produzione di veicoli elettrici, poiché ci sarà bisogno di meno lavoratori. “La posizione del sindacato è di non toccare i posti di lavoro, cioè che non ci siano licenziamenti”.

https://www.danas.rs/vesti/ekonomija/sindikat-kragujevackog-fijat-plastika-trazi-sastanak-sa-upravom-fca-srbije/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top