Il Senato degli Stati Uniti è preoccupato per la democrazia in Serbia

La Commissione per le relazioni estere del Senato degli Stati Uniti ha espresso profonda preoccupazione per lo stato della democrazia in Serbia.

Il Comitato ha adottato il Western Balkans Democracy and Prosperity Act (Legge sulla democrazia e la prosperità nei Balcani occidentali) in cui si afferma che “le elezioni parlamentari e locali tenutesi in Serbia il 17 dicembre 2023 e le loro immediate conseguenze sono motivo di profonda preoccupazione per lo stato della democrazia serba”.

Ha ricordato che il rapporto finale dell’OSCE/ODIHR sulle elezioni ha rilevato condizioni ingiuste e numerose carenze procedurali. L’OSCE ha anche notato che i funzionari serbi hanno accusato soprattutto i manifestanti pacifici, i partiti di opposizione e la società civile di “tentare di destabilizzare il governo”, un’accusa preoccupante che minaccia la sicurezza di importanti elementi della società serba”, si legge nell’Atto.

L’Atto menziona anche che l’Accordo sul percorso di normalizzazione delle relazioni concordato da Belgrado e Pristina nel febbraio 2023 “è un passo avanti positivo nel progresso della normalizzazione tra i due Paesi. La Serbia e il Kosovo dovrebbero cercare di compiere progressi immediati sull’allegato di attuazione dell’accordo e, una volta compiuti progressi sufficienti sull’allegato di attuazione, gli Stati Uniti dovrebbero prendere in considerazione iniziative per rafforzare le relazioni bilaterali con entrambi i Paesi, che potrebbero includere l’istituzione di dialoghi strategici bilaterali con il Kosovo e la Serbia e la promozione di iniziative concrete per approfondire il commercio e gli investimenti con entrambi i Paesi”, ha aggiunto.

“Gli Stati Uniti dovrebbero continuare a sostenere un accordo finale globale tra Kosovo e Serbia basato sul riconoscimento reciproco”, si legge nell’Atto.

(Nova.rs, 16.04.2024)

https://nova.rs/vesti/politika/zakonski-predlog-o-balkanu-pred-odborom-americkog-senata-duboka-zabrinutost-zbog-izbora-u-srbiji/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top