Il “Sava Centar” svenduto per una somma pari al 15,8% del suo valore reale

Il nuovo proprietario del “Sava Centar” è la società “Delta Holding” di Miroslav Mišković. La vendita del più grande centro congressuale della Serbia e uno dei simboli di Belgrado, fatta tramite una gara pubblica, è riuscita al terzo tentativo. La società “Delta”, unica offerente, lo ha acquistato prezzo di 17,5 milioni di euro.

A tal proposito, Nikola Jovanovic del Centro per l’amministrazione locale, dichiara che secondo una stima del 2016, il “Sava Centar” valeva 108.160.981,17 euro, ed è incredibile che in soli quattro anni la struttura sia stata venduta al 15,8% di quel valore.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

“Secondo il rapporto ufficiale dell’Ufficio comunale che si occupa di queste valutazioni, il “Sava Centar” quattro anni fa valeva 108.160.981,17 euro, comprendenti la struttura, il terreno, le attrezzature, l’inventario e le merci. Se escludiamo il valore delle scorte, delle attrezzature e delle merci, il valore della struttura e del terreno (venduto ora alla “Delta”) era fissato a 106.972.100 euro. È incredibile che in soli quattro anni la struttura sia stata venduta al 15,8% di quel valore”, ha sottolineato Jovanovic.

“Sava centar prodat za 15,8 odsto procenjene vrednosti” FOTO

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in centro congressuale, Delta Holding, Miroslav Miskovic
Sava
Il “Sava Centar” diventa ufficialmente proprietà della “Delta Holding” per 17,5 milioni di euro

La “Delta Holding” vicina ad acquistare il “Sava Centar”

Close