Il rapporto “Milsped” sulla situazione ai valichi di frontiera in tutta la regione

La compagnia “Milsped” informa regolarmente i membri della Camera di commercio tedesco-serba (AHK) sull’attuale situazione ai valichi di frontiera serbi, nonché su quella dei Paesi vicini.

Di seguito informazioni sulla situazione nella frontiera e negli attraversamenti amministrativi del giorno 17 marzo, ma va tenuto presente che la situazione cambia di ora in ora.

La situazione in Serbia ai valichi di frontiera

Horgos:

Attesa all’ingresso intorno alle 20 ore.

Kelebija:

I camion entrano normalmente, problemi dalla parte ungherese.

Tovarnik-Sid:

Attesa all’ingresso, ci vogliono circa 12 ore

Batrovci:

Attesa lunga 24 ore

Presevo:

Il traffico funziona normalmente per ora.

Il transito attraverso la Serbia prosegue in convogli e i conducenti guidano da soli, senza scorta.

Gradina:

Valico pieno di camion.

Convogli in transito.

Vatin:

Il traffico merci sta funzionando normalmente con controlli rinforzati per ora.

Scorta ai camion in convoglio.

Entrata e uscita sono lente.

Srpska Crnja:

Ingresso rallentato.

I camion serbi possono continuare da soli, gli stranieri vengono scortati.

https://www.ekapija.com/news/2825300/kakvo-je-stanje-na-granicnim-prelazima-sirom-regiona-izvestaj-kompanije-milsped-sa

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top