Il personale dell’aeroporto è in sciopero silenzioso

“Il personale di terra dell’aeroporto di Belgrado, gestito dalla società francese Vinci, è in sciopero e per questo l’aeroporto è nel caos più totale e i passeggeri devono aspettare diverse ore per imbarcarsi”, ha dichiarato Đorđe Miketić, deputato del partito politico Zajedno, in merito alle lunghissime code all’aeroporto Nikola Tesla di Belgrado.

Miketić ritiene che sia necessario inviare urgentemente un’ispezione del lavoro sul posto.

“Secondo le informazioni di cui sono venuto a conoscenza in qualità di deputato, il personale di terra e i dipendenti di Vinci sono in sciopero silenzioso, più precisamente lavorano correttamente una valigia su due perché l’azienda si rifiuta di aumentare i loro stipendi”, ha aggiunto.

Secondo lui, il problema è sorto perché Air Serbia ha un proprio personale di terra che serve solo i suoi aerei e ha stipendi più alti dei dipendenti di Vinci.

L’azienda (Air Serbia) ha chiesto alla compagnia francese di pagare lo stesso importo ai suoi dipendenti che svolgono lo stesso lavoro, ma la compagnia si è rifiutata e i dipendenti della Vinci hanno deciso di fare uno sciopero silenzioso. In risposta, Vinci ha indetto un concorso per nuovi lavoratori. L’Ispettorato statale del lavoro non ha ispezionato la situazione, nonostante il ministro Goran Vesić avesse detto che l’avrebbe fatto. Invece, tutti ignorano il problema e i passeggeri sono quelli che soffrono di più”, ha sottolineato Miketić.

Oltre a chiedere che gli ispettori del lavoro verifichino il problema in corso all’aeroporto di Belgrado, il partito politico Zajedno chiede anche che il contratto tra il governo serbo e Vinci sia reso pubblico e che la legge sul lavoro sia modificata per mettere al primo posto i lavoratori.

“Dobbiamo decidere se vogliamo proteggere i lavoratori o gli investitori. Ogni investitore è il benvenuto, ma deve lavorare in modo trasparente, in linea con la legge e rispettare i diritti dei lavoratori come fanno in Francia”, ha concluso Miketić.

(Vreme.com, 25.07.2023)

https://www.vreme.com/vesti/djordje-miketic-na-aerodromu-je-tihi-strajk/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top