Il Parlamento serbo adotta gli emendamenti alla legge elettorale

Il Parlamento serbo ha adottato delle modifiche alla legge sulle elezioni locali, permettendo alle autorità di soddisfare la richiesta dell’opposizione di tenere tutte le elezioni locali nella stessa data.

In base agli emendamenti, tutte le elezioni locali in Serbia che non sono ancora state convocate possono ora tenersi il 2 giugno, data fissata per le elezioni di Belgrado.

I parlamentari dei partiti di opposizione si sono riuniti intorno alle richieste avanzate dalla coalizione Serbia contro la violenza (SPN) di tenere tutte le elezioni locali nello stesso giorno, insieme alla revisione del registro degli elettori e alla parità di accesso alla TV di Stato (RTS).

I voti sono stati 168 a favore degli emendamenti, 26 contrari e 11 astenuti. I deputati presenti alla seduta erano 204 su un totale di 250.

I deputati hanno anche votato per consentire alla legge di entrare in vigore in meno di 8 giorni dopo la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, come stabilito dalla legge.

In base alla legge emendata, la tempistica delle elezioni locali è di 150 giorni prima della fine del mandato dei funzionari eletti, invece dei precedenti 120 giorni, e di non meno di 30 giorni tra la convocazione delle elezioni e il giorno delle elezioni, invece dei precedenti 45 giorni.

Sebbene la richiesta che tutte le elezioni locali si svolgano nello stesso giorno sia stata avanzata dalle coalizioni Serbia contro la violenza e NADA, solo una parte della coalizione Serbia contro la violenza parteciperà alle elezioni di Belgrado. Con lo slogan “Scelgo di lottare”, si presenteranno alla corsa elettorale i seguenti candidati: il Movimento Popolare di Serbia, il Fronte Verde-Sinistra, il Partito Democratico, il Movimento dei Cittadini Liberi, la Rivolta Ecologica e il Nuovo Volto della Serbia.

(Insajder, 24.04.2024)

https://insajder.net/teme/spajanje-izbora-2-juna-sada-i-zakonski-moguce-sledi-rad-na-izbornim-uslovima-video

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top