Il Museo di Storia Naturale a rischio sparizione?

Molti reperti della ricca collezione del Museo di Storia Naturale di Belgrado, potrebbero spostarsi perché il futuro del museo è incerto.

Una dichiarazione che è stata pubblicata sui social network del museo, afferma che “il governo della Repubblica di Serbia intende trasformare l’istituzione, vecchia 125 anni e con una ricca storia e un enorme significato nazionale, in una sezione dell’Istituto per la protezione della natura in Serbia”.

“Siamo preoccupati che nell’anno del grande giubileo dovremo trasferirci da qualche parte, e se è vero perdere il nostro status attuale. Semplicemente non possiamo capire ed è per questo che siamo preoccupati per il museo stesso, e soprattutto per le collezioni, e per tutto ciò che è stato conservato qui per 125 anni”, ha detto alla BBC il direttore del Museo di storia naturale, Milan Paunovic.

Lui dice che nonostante abbiano trascorso l’ultimo mese “chiedendo informazioni”, non hanno ricevuto alcuna risposta dalle autorità fino a poche ore dopo l’annuncio, quando hanno ricevuto un invito per una conversazione, oggi, nell’ufficio della Ministra per la Cultura, Maja Gojković.

Alcune organizzazioni hanno anche lanciato una petizione su Internet, il cui obiettivo, come si afferma, è quello di preservare il museo.

Fino alla pubblicazione del testo, la BBC non aveva ricevuto risposte dal Ministero della Cultura alla domanda se il Museo di Storia Naturale diventerà davvero una “sezione dell’Istituto per la Protezione della natura in Serbia” e se cesserà di esistere come istituzione.

https://www.danas.rs/bbc-news-serbian/srbija-nauka-i-obrazovanje-da-li-prirodnjackom-muzeju-u-beogradu-preti-gasenje/

Photo credits: “BBC/Nemanja Mitrović”

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top