Il monopattino elettrico aspetta ancora una legge

Mezzo di trasporto sempre più diffuso, il monopattino elettrico troverà posto nella nuova legge sulla sicurezza stradale, che dovrebbe essere completata entro la fine dell’anno. Fino ad allora, valgono solo le raccomandazioni: per lui non c’è posto sulle strade, quando possibile dovrebbe essere usato su piste ciclabili.

Come scrive “RTS”, i cittadini sono disgustati dal video di pochi giorni fa di un monopattino elettrico che sfrecciava a 80 chilometri all’ora. Da quando possono andare così veloci? La nuova legge li metterà finalmente al loro posto, e in che posto: un marciapiede o una strada?

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Le vendite dei monopattini sono aumentate di quasi un terzo e non c’è limite di età.

“In generale, le vendite sono iniziate meglio rispetto allo scorso anno, sicuramente sono aumentate del 20-30% circa. In generale, la cosa più importante è che la batteria abbia almeno un’autonomia di circa 25 chilometri, e un monopattino può raggiungere fino ai 20 chilometri all’ora, che è anche troppo per alcune esigenze”, afferma un esperto.

“Se sono su una pista ciclabile, non devono andare a una velocità superiore ai 10 chilometri all’ora. Se non ci sono piste ciclabili si consiglia di spostarsi sul marciapiede, ma con grande cautela perché il marciapiede è uno spazio destinato ai pedoni e questi non si aspettano che qualcuno li sorpassi sui due lati con un monopattino”, afferma Jasmina Milošević, vice direttrice dell’Agenzia per la sicurezza stradale.

La stessa sottolinea che la raccomandazione è che se si spostano sul marciapiede, non vadano a una velocità superiore a quella a piedi, che è di circa 6 chilometri all’ora.

https://www.blic.rs/vesti/drustvo/trotoar-ili-kolovoz-da-li-ce-novi-zakon-staviti-trotinete-na-svoje-mesto/0f0j0bx

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top