Il Ministro Nenad Popovic incontra il proprietario di “Alibaba”

Il Ministro dell’Innovazione e dello Sviluppo Tecnologico Nenad Popovic ha incontrato oggi il proprietario della più grande società IT cinese Alibaba, Jack  Ma.
Popovic e Ma si sono incontrati ai margini del primo Summit sulla Cina Digitale, inaugurato oggi nella città di Fuzhou, capitale della provincia di Fuji. I due hanno discusso della potenziale cooperazione tra Serbia e Cina nel campo dell’innovazione e dell’economia digitale.

Popovic ha espresso un forte sostegno all’iniziativa statale cinese “Belt and Road”. Egli ha sottolineato che il Presidente della Serbia Aleksandar Vucic e il presidente della Cina Xi Jinping condividono l’idea di creare un unico spazio digitale che porterà nuove opportunità di cooperazione e di prosperità comune di tutti i paesi che faranno parte di questa visione condivisa. È una visione di pace, di stabilità, di cooperazione e di prosperità economica comune “, ha affermato il Ministro Popovic.
“Il risultato di questo accordo è l’inizio del progetto di costruzione di un parco industriale serbo-cinese a Belgrado. “Questo sarà il più grande e moderno parco industriale, ma anche uno dei più grandi investimenti cinesi nel campo dell’innovazione nel Sud Europa “, ha detto Popovic.

Popovic ha sottolineato che l’intelligenza artificiale, la realtà virtuale, la robotica, l’industria digitalizzata e la sicurezza informatica, sono i pilastri più importanti per lo sviluppo economico nell’era digitale.

Il primo Summit  “Digital China”,  iniziato oggi a  Fuzhou, durerà due giorni e riunirà oltre 500 aziende di innovazione cinesi. Il tema del Summit è la costruzione della “Cina digitale”. Al Summit hanno partecipato Ministri e alti funzionari statali di sei paesi del mondo e delle Nazioni Unite, con il Ministro Nenad Popovic come unico ufficiale di alto livello di un paese dell’Europa.

(http://www.novimagazin.rs/ekonomija/ministar-popovic-sa-vlasnikom-kompanije-alibaba)

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top