Il Ministro delle Finanze sui prestiti dagli Emirati Arabi Uniti

Il ministro delle finanze serbo, Lazar Krstic, ha dichiarato che i prestiti dagli Emirati Arabi Uniti arriveranno nei prossimi mesi, smentendo così “le speculazioni dei media” secondo i quali prima di giugno non verranno versati.

Parlando alla conferenza Bilancio di programmazione: ottenere i risultati con più trasparenza, il ministro ha affermato che la Serbia è pronta a rispettare il termine previsto dalla legge e, dal 2015, a partire con l’attuazione del modello di programmazione del bilancio. Egli ha sottolineato che questo tipo di bilancio renderà trasparenti tutte le spese di bilancio e i risultati ottenuti.

Krstic ha aggiunto inoltre che Il bilancio lineare che sta utilizzando la Serbia non è abbastanza trasparente. Il ministro ha affermato anche che il deficit del bilancio consolidato nel 2014 probabilmente sarà inferiore del previsto. Alla domanda se la riduzione del deficit sarà una delle condizioni per il prestito della Banca mondiale, Krstic ha detto che il discorso su questo argomento probabilmente si svilupperà durante le trattative con il FMI.

lazar-krstic-tanjug-1385471721-403281

Share this post

scroll to top
More in Banca Mondiale, Emirati Arabi Uniti, FMI
La fabbrica Utva si prepara a produrre per Boeing e Airbus

In arrivo altri dollari emiratini per Belgrado?

Close