Il Ministero delle Finanze e il NALED per il miglioramento del contesto d’affari

IL ministro delle finanze del Governo della Repubblica di Serbia Sinisa Mali ha incontrato oggi la direttrice esecutiva del NALED Violeta Jovanovic, con la quale ha parlato delle misure prioritarie per il miglioramento dell’ambiente d’affari. Tema dell’incontro sono state anche le attività concrete da realizzare entro la fine del 2018 con l’obiettivo di rafforzare il posizionamento della Repubblica di Serbia sulle liste internazionali della competitività.

Si è discusso anche l’implementazione delle iniziative della riforma per la  riduzione dell’economia sommersa e lo sviluppo dell’amministrazione e del catastro digitali, come anche la preparazione di tutte le istituzioni per attuare gli sgravi fiscali per le persone che vogliono avviare una propria impresa dal primo ottobre 2018. I due interlocutori hanno concordato che è molto importante lavorare continuatamente sulle misure che aiuteranno la lotta contro l’economia sommersa e una di queste misure è proprio la riduzione di contributi sui redditi dei lavoratori.

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

La riduzione dell’economia sommersa contributerà positivamente sulla riforma dell’Amministrazione fiscale e renderà quest’istituzione più efficiente, è stato concluso all’incontro.

Il ministro ha sottolineato che il fatto che chi vuole avviare una propria impresa avrà agevolazioni fiscali dal primo ottobre 2018 perché contribuisce sostanzialmente al raggiungimento dell’obiettivo di ridurre l’economia sommersa. Il ministro si è altrettanto reso disponibile a supportare il coinvolgimento delle istutizioni rilevanti al fine di sostenere i giovani ad avviare una loro attività. Sull’incontro si è parlato anche del nuovo sistema di tassazione del settore della tecnologia dell’informazione per il quale sarà creato anche un nuovo gruppo di lavoro.

Il ministro delle finanze alla fine dell’incontro ha concluso che è imporante che lo stato prenda tutti i passi e le misure indispensabili al fine di facilitare l’andamento dell’economia, il che contribuirà alla maggiore occupazione e pertanto ai migliori risultati finanziari della Repubblica di Serbia.

Nova Ekonomija, 16.07.2018, http://novaekonomija.rs/vesti/vesti-iz-zemlje/sini%C5%A1a-mali-sa-naled-om-o-unapre%C4%91enju-poslovnog-ambijenta)

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top