Il mercato immobiliare in Serbia cresce in modo dinamico così come i prezzi

I prezzi degli immobili in Serbia non scenderanno, ma gli esperti prevedono che la loro crescita rallenterà il prossimo anno a causa dell’aumento dell’offerta. Oltre che dai cittadini del Paese, gli appartamenti sono acquistati anche dai serbi della diaspora, così come da alcuni stranieri che sono per lavoro o emotivamente legati a questa zona. La maggior parte dei cittadini si prende cura di queste proprietà per viverci, ma per molte persone è un buon investimento da usare per l’affitto.

Kaca Lazarevic, agente immobiliare, sottolinea che gli appartamenti più costosi si trovano a Vracar, Nuova Belgrado e “Beograd na vodi”.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

“Qui i prezzi sono al di sopra del valore del mercato e il metro più costoso vale circa 8.000 euro, ha detto Lazarevic a “Novosti”. La tendenza è quella di acquistare appartamenti a “Beograd na vodi” e nelle torri “West 65”, “Sky Line”…

Gli spazi di “Beograd na vodi” stanno vendendo molto bene perché, come dice, le condizioni sono adeguate ai clienti, si può pagare in diverse tranche e c’è una vasta selezione di appartamenti ed edifici.

“I clienti sul mercato si sono differenziati sulla base di nuove e vecchie costruzioni, spiega Lazarevic. I giovani, affidabili dal punto di vista creditizio, nel 90% dei casi acquistano un nuovo edificio perché ottengono un appartamento completamente nuovo, principalmente con un garage. Quelli con meno soldi optano invece per il vecchio edificio perché è più economico e ottengono una maggiore quadratura”.

Ci sono molti clienti che, come dice lui, acquistano appartamenti come un investimento da dare in affitto, specialmente a “Beograd na vodi”.

“C’è una vasta offerta di immobili in affitto, e quel prezzo è superiore al prezzo di mercato, sottolinea Lazarevic. Ad esempio, l’affitto qui di 130 metri quadrati con un garage è di 2.500 euro, mentre nel centro di Belgrado 100 metri quadrati con un garage valgono 1.100 euro”.

Lo stesso aggiunge che la diaspora serba acquista principalmente appartamenti di lusso in edifici molto attraenti. Gli stranieri guadagnano di meno e principalmente affittano. Comprano solo a “Beograd na vodi”, perché esiste una pratica di vendita discreta.

“Ora la tendenza è costruire complessi di edifici sul Juzni Bulevar, “Kapije Vračara”, “Voždove kapije”, “Zemunske kapije”, e ovunque il prezzo è superiore al valore di mercato, oltre 2.200 euro, e le vendite stanno andando bene, sottolinea Lazarevic. Vi è anche una crescente domanda di case di villeggiatura nei dintorni di Belgrado, che costano dai 30.000 ai 50.000 euro”.

La maggior parte degli appartamenti è in costruzione a Vozdovac, Zvezdara e Nuova Belgrado. Delle transazioni totali sul mercato immobiliare in Serbia, il 44% nel 2018 è stato realizzato a Belgrado. Lo scorso anno si sono costruiti 3.500 nuovi metri quadrati a Novi Sad e 6.000 metri quadrati a Belgrado, il 10% in più rispetto al 2017. I prezzi sono aumentati del 9% l’anno scorso rispetto all’anno precedente.

https://www.novosti.rs/vesti/naslovna/ekonomija/aktuelno.239.html:834913-Dijaspora-voli-luksuz-mladi-nove-nekretnine-Sta-strucnjaci-predvidjaju-da-li-ce-dogodine-biti-zaustavljen-rast-cena-kvadrata

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Appartamenti, Beograd na vodi, Kaca Lazarevic
L’Agenzia per la lotta alla corruzione: “Non esiste alcun elemento per avviare procedimenti contro Sinisa Mali”

Il compito di ricostruire l’edificio della stazione ferroviaria di Belgrado è stato assegnato senza una gara d’appalto pubblica

Close