Il management FIAT disposto a risolvere le controversie con il Comitato di sciopero della “Plastik”

La dirigenza “FIAT” ha fissato un incontro il 2 settembre presso l’Agenzia della Repubblica per la risoluzione pacifica delle controversie di lavoro, in occasione dello sciopero dei dipendenti di “Fiat Plastik”, ha annunciato il Ministero del Lavoro e dell’Occupazione.

Si prevede che domani la direzione della “FIAT” presenterà una proposta formale per la risoluzione pacifica delle controversie di lavoro, il tutto nel rispetto della Legge, dopodiché inizieranno le trattative con il Comitato di sciopero davanti al mediatore dell’Agenzia.

In questo modo, la direzione dell’azienda italiana ha rispettato l’accordo con la Ministra del Lavoro, dell’occupazione, dei veterani e degli affari sociali, Darija Kisić Tepavčević, avviando il procedimento davanti all’Agenzia in linea con gli sforzi della Ministra per aiutare i dipendenti a raggiungere una soluzione accettabile per tutte le parti in causa.

Successivamente, le parti nella controversia hanno la possibilità di trovare una soluzione reciprocamente accettabile entro 30 giorni e firmare un accordo formale sulle modalità di risoluzione della stessa, si afferma nell’annuncio.

https://rs-lat.sputniknews.com/20210831/uprava-fijata-sutra-podnosi-predlog-za-mirno-resavanje-spora-1129405018.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top