Il LDP apre al SNS

Cedomir Jovanovic, leader dei Liberaldemocratici, ha oggi dichiarato che la propria formazione è disponibile a collaborare con il partito di Vucic, nel caso questi accetti la politica del LDP.

Intervenuto a Negotin per la campagna elettorale, Jovanovic ha invitato il leader del SNS a cambiare, perché i liberali non modificheranno le proprie posizioni, e ad avvicinarsi alla politica portata avanti dal proprio partito. Jovanovic ha allo stesso tempo chiuso ogni possibilità di dialogo con Tadic e Dacic, definiti “falliti”. Per il leader liberaldemocratico, solo una politica responsabile può salvare la Serbia, evitando il collasso economico, rivitalizzando l’impresa, assicurando l’occupazione, garantendo una buona assistenza sanitaria e un sistema scolastico di alta qualità; “solo il LDP può garantire una politica responsabile, perché gli altri si sono dimostrati incapaci e irresponsabili”, ha concluso Jovanovic.

Tanjug, 03.03.2014)

ceda jovanovic

Share this post

scroll to top
Altro... Cedomir Jovanovic, elezioni 2014
Campagna elettorale 2014. Cosa c’è dietro lo sguardo dei leader politici.

Grande Coalizione. Liberali e NPD potrebbero unirsi ai Progressivi di Vucic
Chiudi