Il LDP apre al SNS

Cedomir Jovanovic, leader dei Liberaldemocratici, ha oggi dichiarato che la propria formazione è disponibile a collaborare con il partito di Vucic, nel caso questi accetti la politica del LDP.

Intervenuto a Negotin per la campagna elettorale, Jovanovic ha invitato il leader del SNS a cambiare, perché i liberali non modificheranno le proprie posizioni, e ad avvicinarsi alla politica portata avanti dal proprio partito. Jovanovic ha allo stesso tempo chiuso ogni possibilità di dialogo con Tadic e Dacic, definiti “falliti”. Per il leader liberaldemocratico, solo una politica responsabile può salvare la Serbia, evitando il collasso economico, rivitalizzando l’impresa, assicurando l’occupazione, garantendo una buona assistenza sanitaria e un sistema scolastico di alta qualità; “solo il LDP può garantire una politica responsabile, perché gli altri si sono dimostrati incapaci e irresponsabili”, ha concluso Jovanovic.

Tanjug, 03.03.2014)

ceda jovanovic

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top