“Il Kosovo non può aderire all’ONU finquando la Serbia sarà sostenuta in questo veto”

Il primo ministro di Serbia Ivica Dacic ha dichiarato oggi che la Serbia non riconoscerà mai l’indipendenza del Kosovo, né darà mai il consenso per la sua adesione alle Nazioni Unite e che questo è fuori discussione finché ci saranno paesi che sostengono questa posizione della Serbia.

“Non riconosceremo mai l’indipendenza del Kosovo per cui non concorderemo mai sull’adesione di Kosovo alle Nazioni Unite e tutto il resto può essere considerata solo una simulazione della procedura nella quale il Consiglio di sicurezza ha l’ultima parola. Commentando la dichiarazione del ministro degli esteri del Kosovo, Enver Hodzaj,secondo la quale “è previsto che nella prima metà del 2014 Pristina presenti la richiesta per l’adesione a due o tre agenzie dell’ONU, Dacic ha detto che esso non puo’ essere risolto senza trattative e l’accordo con Belgrado.

Hodzaj ha aggiunto che la Risoluzione 1244 del Consiglio di sicurezza dell’ONU sul Kosovo “è morta” e che i paesi partner di Kosovo, insieme al governo ed il parlamento di Kosovo, dovrebbero preparare una strategia per l’adesione di Kosovo all’ ONU.

(Blic, 21.11.2013)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top