Il Gruppo svizzero MET Renewables e NIS costruiscono insieme il parco eolico di Plandiste

Le società MET Renewables e NIS hanno iniziato a lavorare insieme sul progetto di costruzione del parco eolico in Serbia, dopo l’acquisto da terzi della MET della quota del 50% in questo progetto.

Questo sarà il primo parco eolico per entrambi i partner, nonché il primo investimento in energia rinnovabile del gruppo svizzero MET al di fuori dell’Unione europea. L’impianto eolico della potenza di 102 MW sarà costituito da 34 turbine eoliche e sarà costruito nel comune di Plandiste in Serbia.

MET Renewables AG (al 100% di proprietà del Gruppo svizzero MET) è stata ufficialmente registrata come azionista del progetto il 19 marzo 2019. Il parco eolico di Plandiste fungerà da progetto comune, nel quale ciascuna società avrà la quota del 50% nella società denominata NIS-MET Energowind.

L’impianto eolico della potenza di 102 MW, situato nel comune di Plandiste, produrrà energia elettrica equivalente per circa 85.000 famiglie. La costruzione del parco eolico inizierà nel 2019, e si prevede la sua piena operatività nel 2021.

Il direttore del gruppo MET, Benjamin Lakatos ha dichiarato:

“Sono entusiasta della nostra collaborazione con NIS e convinto che i nostri dipendenti riusciranno ad implementare con successo il progetto. Come società energetica europea, MET si concentra sulla creazione di un portafoglio diversificato nel campo dell’energia, in cui le fonti di energia rinnovabile svolgono un ruolo chiave. Questo investimento congiunto è anche un’ottima base su cui MET può costruire una presenza significativa nel mercato serbo dell’elettricità”.

La costruzione del parco eolico Plandiste rafforza la strategia del Gruppo MET nel settore delle energie rinnovabili. L’obiettivo dell’azienda è quello di creare un portafoglio di produzione di energia rinnovabile da diverse centinaia di megawatt nell’Europa centrale e orientale, che comprenderà progetti di energia solare ed eolica.

Kiril Tjurdenjev, direttore generale di NIS, ha dichiarato:

“La realizzazione di grandi progetti nel campo dell’energia è uno degli obiettivi fondamentali della Strategia di sviluppo NIS fino al 2025. Il completamento di questi progetti, compresa la costruzione del parco eolico di Plandiste, contribuirà a far diventare sia NIS che i suoi partner attori importanti nel mercato dell’elettricità serba. Allo stesso tempo, ottenendo elettricità da fonti rinnovabili, diamo il nostro contributo e aiutiao il paese ad adempire ai suoi obblighi internazionali in questo settore. È un grande piacere per noi realizzare il progetto con i nostri partner del Gruppo MET e siamo convinti che il nostro progetto congiunto porterà nuovi valori ai nostri azionisti”.

https://www.b92.net/biz/vesti/srbija.php?yyyy=2019&mm=03&dd=21&nav_id=1520707&fbclid=IwAR1PWrn8qZBka6GVMaOjigjMh43MI8q2AXwZOj54rbfFbmyYNJSAKpjI9Hs

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top