Il Governo sta preparando un nuovo regolamento che non sarà troppo accomodante per gli investitori stranieri

Gli investitori stranieri che hanno l’intenzione di venire in Serbia per investire e che contano sulle sovvenzioni, firmeranno un diverso tipo di contratto con lo Stato rispetto a quanto è avvenuto finora.

Come ha scoperto Blic Biznis, in questo momento le autorità stanno lavorando per cambiare alcune disposizioni della legge che regola le sovvenzioni statali per gli investitori stranieri.

Il caso dell’azienda italiana Geox, che ha praticamente chiuso la sua fabbrica da un giorno all’altro, lasciando senza lavoro circa 1.200 lavoratori, ha sollevato ancora una volta la questione degli abbondanti sussidi statali che possono arrivare fino a 10.000 euro per ogni nuovo posto di lavoro creato da un investitore straniero.

Secondo l’accordo che ha concluso con il Governo serbo nell’ottobre 2012, Geox ha ricevuto 11,25 milioni di euro dallo Stato, cioè un sussidio di 9.000 euro per dipendente. Secondo l’accordo, Geox doveva realizzare l’investimento di 15,8 milioni di euro entro tre anni e assumere almeno 1.250 persone.

Anche se Geox ha rispettato i suoi obblighi, il fatto che l’azienda abbia lasciato la Serbia così bruscamente solleva la questione se si debbano fare dei cambiamenti quando si tratta di sovvenzionare gli investitori stranieri. Dal 2006, lo Stato ha stanziato più di due miliardi di euro per i sussidi agli investitori stranieri. Il denaro proveniva direttamente dal bilancio statale, così come dai governi locali che fornivano gratuitamente terreni e infrastrutture agli investitori stranieri.

Quindi, il Ministero dell’Economia sta ora cambiando le disposizioni che regolano questo settore.

Importi delle sovvenzioni per anno

2016 – investimenti 216,24 milioni di euro, nuovi posti di lavoro previsti 15.034, sovvenzioni assegnate 81,48 milioni di euro

2017 – investimenti di 148,94 milioni di euro, nuovi posti di lavoro previsti 6.990, sovvenzioni assegnate 43,69 milioni

2018 – investimenti di 209,54 milioni di euro, nuovi posti di lavoro previsti 7.846, sovvenzioni assegnate 63,23 milioni di euro

2019 (fino a metà maggio) – investimenti 238,66 milioni di euro, posti di lavoro previsti 6.019, sovvenzioni assegnate 41,52 milioni di euro

(Blic, 04.08.2021)

https://www.blic.rs/biznis/privreda-i-finansije/saznajemo-drzava-sprema-nove-pravilnike-za-strane-investitore-ubuduce-teze-do-pomoci/mfk2yy3

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top