Il governo serbo estende la fecondazione in vitro fino ai 45 anni

Il governo serbo ha adottato ieri il regolamento che estende la fecondazione in vitro per le donne fino ai 45 anni, invece che fino ai 43 come avveniva finora.

Come è stato annunciato, questa decisione consentirà a più donne, sposate o conviventi, di avere il loro primo o secondo figlio fino all’età di 45 anni, attraverso l’inseminazione artificiale finanziata dall’assicurazione sanitaria obbligatoria. “Vista la necessità di consentire la più ampia copertura assicurativa possibile alle donne che presentano le condizioni medico-sanitarie per soddisfare una delle condizioni prescritte per diventare madri, e affinché le famiglie abbiano un figlio o più figli, si è reso necessario modificare il Piano Sanitario in questa direzione”, si legge nel comunicato.

https://naslovi.net/2022-07-14/beta/vlada-dozvolila-vantelesnu-oplodnju-zenama-do-45-godina/31067089

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top