Il governo serbo e UGT Renewables LLC firmano un accordo sull’energia solare

La società statunitense UGT Renewables LLC, che è nel business delle fonti di energia rinnovabile, e il Ministero delle miniere e dell’energia della Serbia hanno firmato un accordo di cooperazione che prevede la costruzione degli impianti fotovoltaici (PV) con una capacità totale installata di 1 GW in tutta la Serbia.

L’accordo è stato firmato dal ministro delle miniere e dell’energia della Serbia, Zorana Mihajlovic, e dal direttore finanziario della UGT Renewables LLC, Peter Goodall. Alla firma ha partecipato anche l’ambasciatore degli Stati Uniti in Serbia, Anthony Godfrey.

Il progetto prevede la costruzione degli impianti solari su 2.000 ettari di terreno che compenserebbero 1,9 milioni di tonnellate di emissioni di anidride carbonica (CO2) all’anno, ha dichiarato l’ufficio del presidente serbo Aleksandar Vucic in una dichiarazione dopo che il ministero dell’energia ha firmato un accordo di cooperazione con UGT Renewables.

“Parleremo di tutte le condizioni, e se realizziamo insieme tutto ciò che è previsto dall’accordo, possiamo avere pannelli solari che produrranno più di 1 GW di elettricità. Per noi è importante avere un’aria più pulita, e l’accordo è anche importante dal punto di vista finanziario. In questo modo, possiamo riformare e modernizzare l’intero settore energetico e il futuro lavoro delle aziende pubbliche”, ha detto Vucic, secondo un comunicato stampa separato rilasciato dal ministero dell’energia.

(Politika, 02.08.2021)

http://www.politika.rs/sr/clanak/484729/Americka-kompanija-gradice-solarnu-elektranu-u-Srbiji

 

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top