Il governo serbo concede ulteriori 45,5 milioni di euro di sussidi a ZF Friedrichshafen AG

La società tedesca ZF Friedrichshafen AG ha ottenuto ulteriori 45,5 milioni di euro delle sovvenzioni statali e 16 ettari di terreno a Pancevo a titolo gratuito.

L’aiuto statale è stato concesso per la costruzione del Centro di produzione di elettronica di potenza a Pančevo, che dovrebbe impiegare almeno 589 lavoratori entro la fine del 2027, e per la formazione di un centro servizi a Novi Sad.

Nello stesso periodo, ZF dovrebbe investire almeno 238 milioni di euro, di cui almeno un quarto dovrebbe essere coperto dai fondi dell’azienda e non dalle sovvenzioni statali.

Inoltre, per la costruzione del Centro, la ZF ha ricevuto gratuitamente dalla Direzione della proprietà statale 16 ettari di terreno a Pancevo. Il valore del terreno è stimato a 1,2 milioni di euro, ovvero 863 dinari al metro quadro.

ZF Serbia è stata fondata nel marzo 2018 e fa parte del Gruppo ZF. L’azienda aveva 1.143 dipendenti in Serbia a gennaio 2022, quando ha fatto richiesta di aiuti dallo Stato.

Il Gruppo ZF possiede impianti per la produzione di prodotti automobilistici in tutto il mondo. Nel 2021, aveva un fatturato consolidato stimato di 38,3 miliardi di euro e impiegava più di 157.000 lavoratori.

(021.rs, 18.11.2022)

https://www.021.rs/story/Info/Srbija/323153/Nemackom-ZF-u-jos-455-miliona-evra-subvencija-i-zemljiste-deo-novca-za-servis-u-Novom-Sadu.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top