Il figlio di Aleksandar Gajovic nel Consiglio del “REM”?

Milos Gajevic, uno dei candidati a nuovo membro del Consiglio dell’Organo regolatore dei media (REM), ha 24 anni, si è laureato presso la Facoltà di Cultura e Media “Megatrend” pochi mesi fa e non ha esperienza lavorativa. Milos è figlio dell’ex segretario di Stato per l’informazione del Ministero della Cultura e dell’Informazione, Aleksandar Gajovic.

Nella sua candidatura a membro del Consiglio “REM”, il giovane Gajović scrive che “durante i suoi studi ha partecipato attivamente a diversi seminari e tavole rotonde relative ai media e alla gestione, nonché ad analisi del lavoro dei fornitori di servizi attraverso i media elettronici”. Aggiunge di aver partecipato a dibattiti televisivi in programmi televisivi e radiofonici, oltre a praticare “volontariato in diversi segmenti sociali”.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

L’annuncio della sua candidatura a membro del “REM” ha provocato reazioni su Twitter. I commenti andavano da “ragazzo in ascesa” a “da dove prendono questi ragazzi frustrati”.

Domani, il Comitato per la cultura e l’informazione del parlamento della Serbia determinerà la lista dei candidati per i membri del Consiglio “REM”, e oltre a Miloš Gajović, ci sarà anche l’attuale membro Olivera Zekić.

Secondo “Cenzolovka”, sia la Zekić che Gajović sono stati proposti dal gruppo parlamentare “Aleksandar Vučić – za nasu decu”.

E mentre la ricandidatura di Olivera Zekić ci può stare, poiché lei era consulente per i media e membro del “REM” anche nel precedente mandato, la domanda è cosa ci faccia il giovane Gajović nella lista.

https://nova.rs/vesti/politika/tata-bio-drzavni-sekretar-za-informisanjeon-kandidat-za-rem/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top