Il documentario “20 giorni a Mariupol”, candidato all’Oscar, sarà proiettato a Belgrado

Il secondo anniversario dell’invasione russa dell’Ucraina sarà segnato da una proiezione di beneficenza del documentario 20 Days in Mariupol, realizzato dal regista ucraino, giornalista dell’Associated Press (AP) e vincitore del Premio Pulitzer Mstyslav Chernov.

Il film, candidato all’Oscar nella categoria del miglior film documentario, sarà proiettato il 21 febbraio alle 19.00 presso il Centro culturale di Belgrado. Il ricavato della proiezione sarà devoluto alle organizzazioni che aiutano i rifugiati ucraini. I biglietti costano 400 dinari e possono essere acquistati a partire dal 12 febbraio presso il botteghino del Centro culturale, dalle 16.00 alle 21.00.

Il film segue una squadra di giornalisti ucraini dell’Associated Press intrappolati nella città assediata di Mariupol che lottano per continuare il loro lavoro documentando le atrocità sul campo. Il film si basa sui dispacci quotidiani di Chernov e sulle riprese personali del suo Paese in guerra. Offre un resoconto vivido e straziante dei civili coinvolti nell’assedio, nonché una finestra su cosa significhi fare giornalismo da una zona di conflitto e sull’impatto di questo tipo di giornalismo in tutto il mondo.

(Danas, 08.02.2024)

https://www.danas.rs/kultura/20-dana-u-mariupolju-dkc/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
× Thinking to invest in Serbia? Ask us!